Google+ Followers

lunedì 29 giugno 2015

Giorni funesti..

Ci sono giorni in cui si vorrebbe tornare indietro e aggiustare tutto, ma la macchina del tempo si è inceppata e non essendo dei super eroi ci tocca vivere il presente così com'è.
In giorni come questi si desidera solo che le cose cambino, che tutto si possa sistemare, ma come i saggi insegnano "Mai piangere sul latte versato".. Chissà poi perché proprio il latte..forse perché è il primo nutrimento di un bambino e quindi molto importante..
In ogni caso si sa, dopo una tempesta c'è sempre il sereno..
Ciò che posso dire è mai perdere la speranza di un miglioramento, mai perdere l'impegno che ci si mette, mai smettere di credere di potercela fare.
Tutto può cambiare, ma i giorni felici non cascano dal cielo, li si costruisce, li si crea piano piano.
Auguro a tutti giorni felici, ma ricordate che è dai giorni funesti che si impara ad apprezzare ancora di più quelli felici.

In attesa di giorni tanto felici, vi saluto..

Giulia