Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

Recensione "Uomini che odiano le donne" fumetto! :-)

Immagine
Recensione fumetto dal romanzo “Uomini che odiano le donne” di Stieg Larsson Disegnatori/Sceneggiatori Sylvain Runberg e Josè Homs Edizioni Rizzoli Lizard A cura di Giulia De Nuccio

Come sempre nel mio peregrinare cerco di trovare qualcosa che non tutti conoscono o comunque che sia particolare. E’ già nota la mia passione per i gialli svedesi e il mio primo approccio verso questo mondo è stato proprio con il romanzo “Uomini che odiano le donne” di Stieg Larsson, il primo di una trilogia. Tuttavia non voglio parlarvi del libro, bensì del fumetto. Come già avrete capito mi sono avvicinata da poco a questo mondo e lo trovo molto interessante.
Trama: Mikael Blomkvist, un giornalista di discreto successo, perde la causa che lo vede accusato di diffamazione nei confronti del finanziere Wennerström e per questo motivo decide di dimettersi da direttore responsabile della rivista Millennium, ormai in serio rischio di fallimento. Per evitare il caos postumo per aver subìto una condanna, Mikael acce…

Piccola sfida!

Immagine
Qualche giorno fa ho lanciato una piccola sfida, 200 parole tema libero! Questo è un racconto che ho ricevuto, se volete partecipare siete ancora in tempo! Fra pochi giorni chiuderò il contest, ma vi aspetto!  Buona lettura e buon divertimento!





Autore: Alberto Bianchini


Basta! Questa è già la terza volta quest'anno che mi arrivano nel culo disfandomi la macchina! Scendo che sono il diavolo in persona: questo vecchio deficiente ma che cazzo ci fa in giro? Come cazzo ti viene in mente di fiondarmi la macchina cristosanto?! Ma ti rendi conto che tu rappresenti quella categoria di persone che dovrebbero starsene chiusi in casa invece che andare per il mondo a distruggere la vita alla gente? Cosa pensi di dimostrare? Hai ottant'anni e te ne stai ancora aggrappato al volante dei questa ridicola bagnarola di ferro che altro non può fare se non demolire la macchina a me! Ehhh è inutile che cerchi di giustificarti! Devi stare ZITTO! Non devi parlare! Devi solo pagare pagare a pagare perc…

Scrivere che passione!

Immagine
Quando ho deciso di scrivere il mio primo romanzo, ho impiegato quasi due anni per la stesura. Non so se sia una storia particolarmente complicata, oppure è l'argomento che mi ha particolarmente coinvolto! Ne sto parlando tanto e ci sto ancora lavorando. Penserete che io sia Miss perfezione.. è probabile!
Ad ogni modo voglio regalarvi un altro piccolo passo di questo immenso lavoro, spero vi piaccia e spero che prima o poi qualcuno abbia voglia di leggerlo e pubblicarlo.

Un saluto "speranzoso" a tutti!

"...L’albero di limoni era lì, ancora fiero e colorato come un saggio anziano, pieno di luce e ricordi. Alba lo guardava con nostalgia e amarezza, quell'albero aveva assistito ad innumerevoli tragedie, ma in fondo era l’anima protettiva di quel luogo. Aveva ascoltato i suoi pianti e amato la vita esattamente quanto lei.  Si avvicinò e lo guardò, il vento sollevò un ramo, un piccolo omaggio per una piacevole conoscenza, un saluto del suo migliore amico.
Si avvicinò,…

Parole in scatola - il gruppo

Immagine
Questo post lo voglio dedicare ad un vecchio progetto che ho riproposto e riaperto. Non abbandono mai le mie creazioni, possono rimanere in stand-by per un po' di tempo, ma mai saranno dimenticate.
Vi voglio parlare di un piccolo gruppo che ho rinominato proprio come il mio blog "Parole in scatola".
E' uno spazio dove chi lo desidera può condividere racconti, poesie o semplicemente pensieri.
Ho creato questo gruppo per tutti coloro che amano la scrittura, la lettura, per aprire dialoghi culturali e curiosi.
E' bello avere uno spazio dove potersi esprimere e dove poter condividere creazioni inedite o semplicemente frasi che si sono annotate o di libri che sono rimasti nei nostri ricordi e nel nostro cuore.
Insomma tante parole in scatola da sorteggiare!

Perciò buone parole a tutti!

Un saluto "paroloso" dalla vostra blogger

Giulia

Recensione "Un segreto non è per sempre" di Alessia Gazzola

Immagine
RECENSIONE “UN SEGRETO NON E’ PER SEMPRE” Di Alessia Gazzola Edito da Tea A cura di Giulia De Nuccio
Qualche tempo fa ho comprato per curiosità un libro, “L’allieva” di Alessia Gazzola. Ammetto che non conoscevo questa autrice, con le mie stesse orgini siciliane. Ho letto il libro e ho visto del potenziale, Alice Allevi, protagonista della serie della Gazzola è un personaggio davvero ben costruito. E’ stato il motivo per il quale ho dato un’altra possibilità all’autrice. E’ una sorta di “Bridget Jones” italiana e medico. Il libro l’ho trovato piacevole, ma forse essendo abituata agli scrittori scandinavi, la struttura presentava delle carenze che sono state recuperate sul finire della storia. Per esempio in alcuni punti la storia d’amore tra la Allevi e il figlio del suo capo, Arthur, era un po’ forzata, sembrava essere stata aggiunta dopo e seguire il solito cliché dell’amore tra alunna e uomo di successo, non combaciava correttamente con il resto della narrazione. Insomma un libro che…