Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2019

Una lettera del "futuro" al "passato"... di Giulia De Nuccio

Immagine
Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un articolo curioso, difficile e divertente allo stesso tempo. Una giornalista (che conoscono personalmente) era stata invitata a partecipare ad una piccola iniziativa: scrivere una lettera a sé stesso adolescente. E’ un'idea piuttosto curiosa e dopo aver letto le sue parole ho cominciatoa pensare a cosa avrei scritto io.  Forse la mia lettera sarebbe stata più o meno così:
Cara Giulia, come stai? Sono la Giulia del futuro, ho quarant’anni e vorrei scriverti qualcosa che spero ti rimanga. Ti sembrerà una pazzia ma alla fine credo che possa esserti utile. Il futuro non è così spaventoso perché è solo il tempo che passa attraverso le scelte che tu farai. Non spaventarti, sarai una donna giudiziosa e buona. Voglio però darti alcune dritte... Impara ad amarti tanto da non cedere nemmeno un pezzetto del tuo cuore a chi promette di starti accanto ma invece ha solo voglia di usarti. Impara a tenere gli occhi aperti e a riconoscere i veri amici da que…